La devozione al sacro Cuore

Il Cuore del nostro buon Maestro vuole gli ossequi e l’ amore delle sue creature per libera amorosa e franca volontà, senza costrin­gimento né dissimulazione: e io sono con­vinta che egli vuole stabilito il suo regno solo colla dolcezza e soavità dell’amor suo, non coi rigori della sua giustizia.
La devozione al sacro Cuore non ama appunto di essere sforzata; ma egli vuole insinuarsi nei cuori per la soave unzione della sua carità, a guisa di un olio, o piut­tosto di un balsamo prezioso, di cui l’odore ed il liquido dolcemente si spande. Basta il farla conoscere, e poi lasciare a quel di­vino Cuore la cura di penetrar coll’unzione di sua grazia i cuori da Lui destinati per sé. Beati coloro che saranno del bel numero.

Santa Margherita M. Alacoque

Tratto da http://innamoratidellalode.blogspot.it/2013/06/6-giorno-mese-del-sacro-cuore-dagli.html

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Amore, Gesù. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...