Perché non sentiamo la voce dello Spirito Santo?

Se fossimo capaci di distaccarci completamente da tutte le cose mondane e ritirarci nel silenzio e nel raccoglimento, sentiremo senza dubbio la voce di Dio che parla dentro di noi. Non si tratta di una grazia straordinaria, ma della normale esperienza cristiana. Perché non sentiamo allora la voce dello Spirito Santo? In primo luogo per la nostra abituale dissipazione: Dio è dentro di noi, ma noi viviamo fuori di noi. Lo Spirito Santo dice che ci condurrà alla solitudine e lì parlerà ai nostri cuori (cf Os 2, 16). Dio non sceglie d’imporsi, né di sostituirsi a noi. Egli non fa forza sull’anima; non entra se non è desiderato. Ed anche se l’anima è in stato di grazia e gode dell’inabitazione della Trinità, la presenza di Dio è silenziosa e nascosta fino a che l’anima stessa non si volge a Lui con attenzione ed amore.
JORDAN AUMANN

Tratto da http://www.pasomv.it/files/ja_discernimento.pdf

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Preghiera, Unione con Dio. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...