¿Qué tengo yo que mi amistad procuras?

Che cosa ho, che vuoi la mia amicizia?
Quale interesse ti spinge, Gesù mio,
che alla mia porta, di rugiada coperto,
le notti passi dell’inverno oscure.

Quanto furono le mie viscere dure,
perché non ti ho aperto! Che strano delirio
se della mia ingratitudine il freddo gelo
dei tuoi piedi asciugò le piante pure.

Quante volte mi diceva l’angelo:
“Anima, affacciati ora alla finestra,
vedrai con quanto amore chiama ancora!”

E quante, oh bellezza sovrana,
“Domani gli apriremo”, rispondevo,
per domani, rispondere lo stesso.

Lope de Vega

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Gesù. Contrassegna il permalink.

2 Responses to ¿Qué tengo yo que mi amistad procuras?

  1. P. Jon de Arza ha detto:

    Bella traduzione, grazie!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...