Nel mese dei fiori – Giorno 9

Gesù risorto copre con il suo mantello san Martino che generosamente offre il proprio mantello al poveroNono giorno
Dallo esempio di Maria che dimora tre mesi con Elisabetta sua cugina impara anche tu a conversare con il prossimo per piacergli

 

Poni mente a una bellezza ineffabile che è nel cuore e per esso nella persona di Maria. Il cuore palpita vivo vivo nel petto alla Vergine e gli sussurra con soave accento: “Ama, ama!”. Maria a quella volta risponde: “Sì che voglio amare, mi è tanto necessario l’amare come mi è indispensabile il respiro. Voglio amar tutti i miei fratelli. Ciò è sì chiaro come la luce del sole nel suo pien meriggio. Voglio amar sempre — aggiunge Maria — voglio amare in tutti i momenti della vita, perché l’amore perpetuo sarà quello che mi rende in eterno beata”. Il cuor suo replica alla Vergine: “Sì, sì, questo è doveroso al tutto ed è precetto del Signore”.

Ed ora tieni dietro alle conversazioni di Maria con Elisabetta, ma non ti sarà molto possibile. Ti basti saperlo che ogni parola della Vergine è un profumo di virtù, che ogni suo discorso è dolce come un favo di miele. Maria non parla di sé, ma magnifica l’Altissimo. Nasconde la sua dignità di madre del Salvatore, ma intanto ne procura alla cugina ed al bambino che da lei nascerà il più alto beneficio della Incarnazione divina. Maria non compare come predicatrice, non si affaccia come missionaria; è venuta a stare con Elisabetta per farle piacere, ma intanto senza che neppur questa se n’avveda la conduce al monte della santità.

Ed or beato te se sai imitare questo conversare di Maria. Tu con questo solo puoi diventar un apostolo del Signore. San Francesco di Sales tanti convertì col suo caritatevole conversare peccatori ostinati, quanti eretici fe’ ravvedere con gli scritti e con le predicazioni sue. Che pensi tu? Che gli apostoli in diffondere l’Evangelo di Gesù Cristo adoperassero altro modo fuori di questo? Quei discepoli benedetti facevansi a parlare con le persone che si incontravano per via. Ed entrando nelle città si insinuavano nelle case, e là conversando discorrevano di Gesù e della salute per esso operatasi sul legno della croce. Ma perché discorrevano con enfasi santa, perciò persuadevano dapprima gli individui e poi le città e le nazioni a seguire pur con esultanza lo Evangelio santo del divin Salvatore. Eccolo l’esempio del tuo conversare con il prossimo tuo. Ti pare di poterlo seguire? Lo potrai sì certamente, sol che lo voglia tu.

Intanto considera che tanto preziosa è l’anima del tuo prossimo come è inestimabile25 l’anima tua. Tu vuoi salvarti ad ogni costo? Procura con ogni buon’arte di fare del bene all’anima del prossimo tuo. Non è vero che l’anima tua e quelle del prossimo sarete beate un dì, perché sarete in buon numero a lodare il Signore?

Tanto è il corpo tuo come è quello del tuo prossimo. Se un meschinello viene a te e tu che gli dica: “Poveretto, procura di riscaldarti a un fuoco vivace, fa di pascerti ad una mensa sostanziosa”, e poi che tu non apra la destra a versargli un quattrino, che carità sarebbe questa tua? Sarebbe una carità di parole, che non approda che a tuo discredito.

Ah, se tu avessi per il prossimo tuo così buone intenzioni, allora sì che saresti più caro a tutti e a Dio. Piaceresti fino all’alta somiglianza che piacque già Maria benedetta. Pregala questa Vergine santa: “Dolce Cuore di Maria, siate voi la salvezza mia”. Ed oggi procura con molta attenzione di giovare alla persona di qualche tuo prossimo in quel modo migliore che ti inspira il tuo buon cuore.

Beato Luigi Guanella

Tratto da http://www.intratext.com/IXT/ITA0614/__PSX.HTM

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Guanella, Madonna. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...