2008-06-20

Serva di Dio Consolata Betrone (1903-1946)
 

In cucina, durante il lavoro, pregava continuamente la sua preghiera del cuore:

“Gesù, Maria, Vi amo, salvate anime!”.

Cambiò consapevolmente ogni minimo servizio e ogni dovere in sacrificio. Gesù le disse a que

sto proposito:

“Queste sono azioni insignificanti, ma siccome tu me le offri con grande amore,

concedo ad esse un valore smisurato e le trasformo in grazie di conversione che scendono sui

fratelli infelici”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Amore. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...